Nuova emergenza terremoto

schema_terremoto1Ancora scosse di terremoto. La macchina comunale è al lavoro. Fin dai minuti immediatamente successivi alla prima scossa il sistema di protezione civile si è messo in moto. Primi sopralluoghi, contatti con forze dell’ordine e vigili del fuoco hanno escluso situazioni di criticità al momento a Todi. Per precauzione, dopo la seconda scossa, le scuole sono state chiuse. Fin dalle prime ore di domani mattina tecnici comunali interverranno su tutti i plessi per sopralluoghi. Sono già stati presi contatti con i dirigenti scolastici. Trasporti scolastici e servizi mensa sono stati sospesi. Molti genitori che ci hanno contattati sono stati raggiunti dall’avviso di chiusura. Ufficio scuola e informatico del comune hanno diramato l’avviso. Vi preghiamo comunque di aiutarci a diffonderlo quanto più possibile. I responsabili di Polizia Municipale e Servizio Manutenzione e Sicurezza sono al lavoro in Comune; agenti e operai sono allertati. Rimarremo operativi nelle prossime ore per garantire a tutti la presenza del Comune. Siamo in contatto con il sistema regionale di protezione civile ed altri comuni.