Scuole: un aggiornamento dopo il sisma.

img_4588Dopo i recenti eventi sismici, si è parlato giustamente molto di scuole. Nelle settimane e nei giorni scorsi sono divenute uno dei principali oggetti di verifica.

Giovedì e venerdì i dirigenti scolastici di Todi hanno verificato i piani di sicurezza nelle scuole. Non sono emerse particolari criticità al riguardo. Venerdì e sabato, per la massima sicurezza di tutti, abbiamo chiesto l’intervento di una squadra specializzata di protezione civile che ha visitato le scuole e confermato gli esiti delle verifiche effettuate dai tecnici comunali.

Da lunedì 7 novembre scuole aperte ad eccezione della primaria di San Fortunato, che resterà chiusa lunedì, con riapertura martedì 8, per consentire l’ultimazione di piccoli lavori al tetto di risoluzione di un problema di infiltrazioni d’acqua. Nulla di grave ma un provvedimento opportuno per il quale, insieme a quanto necessario per la cucina di Collevalenza chiusa, sono stati immediatamente stanziati fondi comunali.

Provvedimenti confermati per la scuola agraria con riapertura ordinaria lunedì.

In questi anni molti sono stati gli investimenti sui plessi scolastici, riguardanti sia la sicurezza, sia opere di miglioramento degli edifici. Il riepilogo, per oltre 4 milioni di euro più un milione per la palestra di Ponterio, è nella tabella sotto riportata.

Occorre continuare ad investire in questa direzione. Un documento strategico sulle scuole è stato condiviso qualche mese fa tra dirigenti scolastici e amministrazione comunale. Con il tempo servirà pensare anche ad altri grandi investimenti. Penso, per esempio, ad una scuola nuova a Ponterio, ad una a Collevalenza, ad ulteriori lavori alla scuola Cocchi e in molte altre scuole. La strada è tracciatasi dovrà procedere velocemente, cogliendo anche quel che arriverà da possibili scelte del governo nazionale.

SCUOLA INTERVENTI IMPORTO STATO
Aosta

(Via del Vescovado)

Miglioramento sismico,

messa in sicurezza e

riqualificazione strutturale.

Ristrutturazione del Teatro

Nido dell’Aquila

2,3 milioni euro In corso
Cocchi

(Piazzale degli Atti)

Messa in sicurezza,

adeguamenti strutturali,

coperture anti-infiltrazioni acque,

nuovo pavimento interno con segnalazioni per ipovedenti e non vedenti,

copertura delle scale per evitare infiltrazioni delle acque,

giunto tecnico tra edificio-scuola ed edificio-direzione didattica,

sostituzione porte delle aule,

tinteggiatura aule e uffici presidenza e amministrativi

600.000 euro Completati

a settembre 2015

Istituto Agrario “Ciuffelli”

(Viale Montecristo)

Nuova area sosta autobus.

Riqualificazione ingresso e viabilità di accesso.

50.000 euro Completati

a settembre 2016

Porta Fratta

(area mura urbiche)

Rifacimento intersezioni stradali e aree di pertinenza per la salita e la discesa dai pullman 300.000 euro In via di completamento
Porta Fratta Adeguamento sismico e messa in sicurezza 130.000 euro Completati tra il 2014 e il 2015
Asilo del Broglino Ampliamento locali per attività didattica e nuova cucina 160.000 euro Completati nel 2014
Ponterio Nuova palestra a servizio della scuola elementare e altri lavori complementari 1 milione di euro Iniziato allestimento del cantiere
Ponterio Messa in sicurezza 100.000 euro Completati nel 2013
Pantalla Nuovi infissi, riparazione tetto palestra e predisposizione locali per servizio mensa 100.000 euro Completati tra il 2013 e il 2016
Collevalenza

(plesso scolastico)

Adeguamento recinzione e consolidamento muro perimetrale esterno,

nuovo impianto di riscaldamento

100.000 euro Completati tra il 2012 e il 2015
Pian di S. Martino

(asilo)

Migliorie esterne: nuovi apparati sulla recinzione esterna e nuovi giochi Lavori in economia Completati nel 2014
Pian di Porto Messa in sicurezza e sistemazione del tetto Lavori in economia Completati tra il 2013 e il 2014
Asilo di Santa Maria Manutenzione esterna ed interna Lavori in economia Completati tra il 2013 e il 2015