Todi, scuole: in arrivo nuovi interventi.

Investimenti a Collevalenza per il ripristino della piena agibilità post-sisma. Nuovi infissi a Pian di San Martino e Pantalla. Nuovi giochi per bambini al Broglino

Nuovi investimenti in arrivo per le scuole di Todi. La Giunta comunale ha approvato il progetto per il ripristino della piena agibilità della scuola primaria di Collevalenza, dove una limitata porzione di fabbricato è stata chiusa a seguito degli eventi sismici. Stanziati immediatamente i circa 70.000 euro necessari per l’opera, che verrà realizzata nei giorni di chiusura delle festività natalizie.

Sistemati i problemi post sisma segnalati in altri plessi.

In arrivo nuovi infissi per la scuola dell’infanzia di Pian di San Martino e per quella di Pantalla, con investimenti di circa 15.000 euro.

Nuovi giochi per i bambini alla scuola del Broglino e nuovi arredi in arrivo in tutte le scuole per una spesa complessiva di oltre 10.000 euro.

“Con questi nuovi investimenti – commenta l’Assessora all’Istruzione Catia Massetti – continua l’attenzione alle scuole. Con le risorse stanziate faremo altri lavori per migliorare le condizioni di sicurezza di una parte del plesso di Collevalenza ed acquisteremo nuovi infissi ed arredi scolastici per molte scuole del territorio. Contestualmente, sul fronte dell’edilizia scolastica, è in piena attività il cantiere della scuola Aosta, dove procedono i lavori per il miglioramento sismico, messa in sicurezza e riqualificazione dell’edificio di Via del Vescovado, sul quale si stanno eseguendo anche gli interventi per l’efficientamento energetico complementari al miglioramento sismico della struttura grazie al progetto finanziato dalla Regione Umbria”.