Riprendono i corsi di spagnolo pomeridiani al Liceo “Jacopone da Todi”

Liceo_Jacopone_Todi
Dopo il successo nei precedenti anni scolastici, al Liceo “Jacopone da Todi” riprendono due nuovi corsi pomeridiani di spagnolo, aperti agli adulti, di cui il primo di Spagnolo di base per principianti (per un numero complessivo di 20 ore), e il secondo di Spagnolo per chi già possieda conoscenze di base della lingua (per un numero complessivo di 20 ore), che si terranno a partire da mercoledì 8 febbraio 2017 fino al mese di maggio 2017.

I corsi, tenuti da una esperta specialista di madrelingua, la Prof.ssa Yrama Lander López, sono aperti alla cittadinanza. Per informazioni sugli orari, costi e modalità di iscrizione, è possibile contattare telefonicamente la Segreteria didattica del Liceo (075.8942386). L’iscrizione al corso prescelto è aperta fino al 2 febbraio 2017.

Questa iniziativa rientra nella ricca offerta formativa del Liceo “Jacopone da Todi”, confermando a pieno titolo la costante attenzione del Liceo ad una dimensione internazionale e di apertura alle culture del mondo, in un tempo storico in cui la globalizzazione abbatte barriere e ostacoli, favorendo e rafforzando i contatti ed i legami tra popoli e culture. Lo studio delle lingue straniere è, per così dire, una “chiave di volta” per poter partecipare a questo processo fecondo, in cui gli uomini possono ritrovare le ragioni di un dialogo interculturale basato sul riconoscimento, da parte di tutti gli interlocutori, della propria comune umanità e della ricchezza dell’incontro comunicativo tra soggetti consapevoli dell’unitarietà profonda del genere umano, così come della comunanza del suo destino.

Nello specifico, lo studio dello Spagnolo introduce alla possibilità di apprendere una lingua di grande importanza e diffusione, che è tra le prime cinque lingue nel mondo per numero di parlanti. Al contempo, i corsi permetteranno un contatto diretto con una grande cultura, come quella spagnola, che si è disseminata nei vari continenti, dall’Europa all’Africa e all’America latina, e che costituisce un punto di riferimento imprescindibile per la realtà contemporanea.