“Diritti a Todi” chiude tra gli applausi. I vincitori del festival 2017

Il cammino esule di una famiglia ad Hazara che deve attraversare il mare tra la Turchia e la Grecia e l’allenamento alla guerriglia delle donne curde, che per superare il paternalismo che caratterizza la cultura di provenienza mettono in gioco le loro stesse vite, sono i set dei due lungometraggi che hanno trionfato ex equo Leggi di più“Diritti a Todi” chiude tra gli applausi. I vincitori del festival 2017[…]